Fotolog ti mette in contatto con altri superficiali come te!

Tempo fa avevo scritto un articolo sul problema dell’afflusso di idioti in MSN, mi sono sbagliato, dobbiamo concentrare tutte le nostre energie nel fermare Fotolog. Per i fortunati che ignorassero l’esistenza di questo influente sito ecco una breve descrizione: immaginate un sito con un’accattivante e moderna interfaccia frequentato da giovani e sexy internauti che postano stuzzicanti foto accompagnate da scritti intellettualmente stimolanti, ecco immaginate tutto questo al contrario.

Ecco Fotolog.

Una raccolta di incomprensibili foto sfocate scattate da ipersensibili e sgrammaticati-mi-mancano-27-esami-per-laurearmi poco-più-che-ventenni. Tutte le foto presenti su fotolog possono essere riassunte con la parola "eh?".

Per coloro a cui non fosse ancora chiaro il concetto ecco l’esempio del post medio presente su Fotolog: foto di 2 tizi in macchina che cercano di non avere l’espressione di 2 idioti che si abbracciano fermi ad un semaforo per scattarsi una foto e sotto il seguente testo "AnDee e ks sn anDaTe ks BICCHIERE IN VETRORESINA" seguito da una risata con le lettere alternate "A" e "H"  e precedute da "U" tipo: "uAhaHaHaHAHaHAHa" e una sfilza apparentemente interminabile di esclamazioni "!!!!!!!!!!!!" immediatamente sotto 38 commenti di persone che trovano irresistibile "BICCHIERE IN VETRORESINA" tipo "uahahahaha bicchiere in vetroresina???? uahahahahaha" interrotti da un paio di post di brasiliani intossicati che bestemmiano nella loro madrelingua confusi dall’ilarità generale. All’ignaro navigatore di passaggio che è arrivato tradito da google su pagine come queste non rimane altro che rincuorarsi di non comprendere gli inside joke di costoro.

Il Fotolog ha dato voce e immagini a 2 gruppi di persone che precedentemente avevano difficoltà a comprendere la differenza fra il tasto "rispondi" di Outlook e il bottone rosso con la X di Windows: i Rapponi e i Punkettoni. Grazie ad una form di registrazione un paio di passi evolutivi sopra la catena del cesso, ognuno di loro può facilmente postare le proprie foto notturne senza flash!

In Fotolog questi due gruppi di persone hanno trovato la valvola di sfogo ideale di tutti i loro problemi: i rapponi postano intensi primi piani del loro ennesima sopravvalutata maglia le-polo-sono-per-fighetti-allora-mi-compro-una-ecko-da-69€-e-mi-autoconvinco-di-non-essere-un-ipocrita ecko a righe e i punkettoni/emo possono frignare constantamente che nessuno, ahimè, li comprende.

Questo crea un enorme circolo vizioso, le foto dei trucker hat attirano sempre più ghettoborghesi e le poesie di merda le "se-non-mi-presti-attenzione-mi-suicido",  gente che basa la propria intera esistenza sui film di Tim Burton e ha letto 1 volta di troppo i libri di Anne Rice.

Provate a cercare gente normale su fotolog. NON ESISTE. Sono rappresentati sono gli estremi della sotto"""""""cultura""""""" giovanile, non c’è nessuno che posta foto della propria tranquilla vita suburbana. No. Su fotolog troverete solo esagitate ecstasy dipendenti anoressiche sovraeccitate e 16enni goths coi capelli tinti di nero depresse da quando la madre ha smesso di allattarle. É più facile trovare tracce di imene nella figa di Jenna Jameson che persone che lavorano su Fotolog. Se Fotolog fosse una nazione, il lavoro più pagato sarebbe trasformare gli autoscatti allo specchio delle gente in bianco e nero con photoshop per farli apparire "intensi".

Ma incontriamo qualche utente:

Grazie dark666angel per aver aperto il tuo cuore e aver condiviso tutto questo con noi, devo confessare che a "KE SN MEJO TI TANTE ALTRE XSN" mi è scesa la lacrimuccia come quando vedo il finale di "Una Tomba Per Le Lucciole",  scrivere tutto questo con lettere alternate di certo ti distingue dalla "massa di pecore" esattamente come gli 800 milioni di teenager in tutto il mondo che scrivono precisamente allo stesso modo, devo ammettere però che il 666 nel nome mi fa paura quanto 6 ragazzi con un masso sopra un cavalcavia di notte, ho visto nel profilo che sei gotica e ascolti i  Dimmu Borgir,  fai bene, sono sempre stato convinto che spendere 25 € sul cd di una band di cazzoni norvegesi che devono essere in 18 per suonare riff da 3 corde è come infilare un braccio nel culo di dio.

che dire di questa foto che non sia già stato detto a proposito delle fosse comuni di Milosevic? Ecco.

grazie c_i_c_a, con questa foto hai dato un significato alla mia vita che non avevo il diritto di pretendere

oh nicola_arg, senza di te non saprei proprio cosa provano le persone con 28 diotrie in meno

se Jackson Pollock avesse avuto un cane con la diarrea esplosiva avrebbe prodotto proprio questo, beetols!

Qualcuno si starà domandando "ma come fate a giudicare delle persone da delle semplici foto?" Ed ecco la nostra esaustiva risposta: "Verde."

Esatto, il tuo Fotolog è tipo una macchina a cui possiamo domandare chi sei veramente, e la risposta di solito è "coglione".

Comments are closed.