Schiaffetti Amari Farraginosi

Con una reazione che sarà ricordata di fianco alla replica notturna di “ok il prezzo è giusto” del 18 agosto 1987, Fabio , assiduo frequentatore della Board di Farraginoso.com, un forum i cui membri hanno una QI inferiore all’età media dei partner sessuali di Micheal Jackson, si dimostra risentito dei due post dedicati da Hatingline agli Amari. Avvertito di tutto questo mi dirigo quindi sul posto per cercare un contatto, ne seguirà una breve discussione.

Di Fabio, purtroppo, non possediamo alcuna immagine, ma grazie al programma di Riconoscimento Facciale che analizza le stronzate scritte dalla gente su Internet (installato in esclusiva nelle Hatingline Towers) possiamo avere una foto che gli assomiglia.


il programma assicura una fedeltà del 87.56% di spille

Da Fabio

La Cosa Veramente Degradante

è che non ci sono altro che categorie e pregiudizi. termini da insider e altri pregiudizi coinvolti nell’uso di quei termini. non c’è alcuna argomentazione che non sia “mi fa cagare perchè è già stato fatto”. ma allora gli rivolgo questa domanda: come distinguere ciò che è stato fatto da ciò che non è stato fatto? e soprattutto: è davvero necessaria l’originalità in un lavoro per sostenere che sia un lavoro valido?

queste persone ti fanno riflettere. non per il merito del suo giudizio (chiunque è libero di stroncare ciò che non gli piace), ma per la forma del suo giudizio (sarebbe interessante capire perchè ciò che viene stroncato viene stroncato).

Risposta

ma che vuoi di più, si capisce meglio il contenuto del disco in questa recensione che in quelle che appaiono su Blow Up. Non è colpa mia se Windows XP quando cancella qualcosa non scrive “decostruzione del frappè multimediale in atto”, e poi lo so, l’icona del cestino è troppo moderna, ci voleva la versione pixellata fighetta da videogiochi anni ’80 tipo sprite di un videogioco NES. E poi Bill Gates con un trucker hat che dice qualcosa non-sense/sarcastico tipo “se volete ripristinare i file, compratevi un Mac”. E giù dal ridere perchè poi finirà su tutte le t-shirt di un paio di misure più strette del necessario con colori saturi che riusciamo a trovare.

Qui il buon Fabio mi ha costretto ad usare il colpo de “Le Tre Righe di Nu-Sgrup”, una famosa tecnica insegnata da generazioni nei templi Shaolin di Usenet che costringe chi la subisce ad arrendersi dopo 3 righe, si racconta che chi riceve questo colpo per 2 volte muore per mancanza di argomenti o scrive recensioni per Rolling Stone Italia.

Da Fabio

pregiudizi.
e…
invidia?

Risposta

oh “invidia” una scusa nuova per giustificare una critica, è veramente originale. quasi quanto il cd del tuo gruppo preferito.

Da Fabio

(premessa maggiore) io imparerei a farle le critiche, se ci dovessi tenere sopra un blog.
(premessa minore) io non tengo un blog.
(conclusione) io non devo sapere fare le critiche.
e quindi (conclusione 2) se ti stuzzico dandoti dell’invidioso (colpendo nel segno, a quanto pare) è mio pieno diritto, anche secondo un semplice sillogismo deduttivo.
io ti rinfaccio questo. non capisco con quale fondamento puoi fare seguire da QUESTO il fatto che io sia un fan degli Amari. non mi pare rientri nella mia critica.
quindi, ancora una volta, anche quando provi a stuzzicare, non cogli nel segno.

Risposta

non so te, dude, ma se qualcuno mi critica “senza cogliere nel segno” io non scrivo un post cercando di razionalizzare il perchè lo abbia fatto ma, come si dice, me ne sbatto i coglioni. E di certo non cerco di razionalizzare il perchè qualcun altro sia stato criticato, perchè qualcuno potrebbe pensare che un pollo mi abbia attaccato il virus della gayviaria

la roba dell’invidia è semplicemente squallida non girarci molto intorno, è squallida. period. è quello che le 15enni dicono quando qualcuno le fa notare che i Blue et simila fanno schifo “uuh come sei invidioso, lo dici solo perchè non sei pheeego come CiccioPosticcio”. Ma dato che ogni mattina non ti alzi e spalmi 6 litri di Clerasil sulla tua butterata faccia o non ricopi sulla tua smemoranda qualche poesia di merda di Jim Morrison tutto ciò indica solo la tua pochezza mentale, forse perchè… uh… hai paura? Ma non devi mica temermi, nessuno ti ruberà le tue preziose ROM per il Mame o andrà su ebay a fregarti le tue sopravvalutate “sneakers” da 350$.

La tua vita è salva.

Da Fabio

non ti resta che sparare cazzate.
“la crociata degli ignoranti”
magnifico.

Game. Set. Match. Bitches.

Comments are closed.