National Geographic’s Donna Moderna

Pronto? No, sono emancipata non posso rispondere ora.

Uff, che stress essere donne al giorno d’oggi! Ma per fortuna mi sono preparata con gli strumenti adatti alla sopravvivenza in questa nostra pazza società. Non ho paura delle sfide che la vita pone davanti a me!

Sabato sono andata ad uno spettacolo di teatro sperimentale con le mie amiche, c’era la Fedy, la Molly, la Milly, la Sally, la Vicky, e Giannalberta. Quanto odio Giannalberta, lasciamelo dire… E’ durato 3 ore e 55 minuti. La sceneggiatura era rivoluzionaria perchè citava  “Dio” e “pompino” nella stessa frase. Le attrici hanno regalato interpretazioni straordinarie poichè erano nude senza essersi depilate il pube. Mi è piaciuto subito dato che nelle recensioni la parola post-moderno compariva 13 volte. Tutto ciò che è post-moderno mi piace! SONO SOFISTICATA!

Ho visto tutte le puntate di Sex & The City e posso citare tutti gli episodi di ogni stagione! Io e le mie amiche siamo uguali a loro! Io ovviamente sono Carrie perchè scrivo sul mio blog scontati giudizi e superficiali domande retoriche sugli uomini e mi soffermo a pensare in modo indulgente alla mia vita come se esistessi solo io nell’universo! E poi io e Carrie abbiamo molte cose in comune: lei è ebrea, e mio nonno sparava a loro 60 anni fa! E inoltre, lei beve i cocktail montefiore a Manthattan, io li servo a 5 € all’ora in nero nel  “Bar Sport Inter Club Campioni D’Italia 05/06” di Buccinasco! Siamo identiche!

Tu Vicky sei Charlotte, perchè ti piace l’arte: mi parli sempre dell'”urlo di Munch”, di Warhol, Keith Harring, MC Esher E Dalì. Non riesco a starti dietro con tutti questi nomi sconosciuti! Sei una macchina lanciata in discesa senza freni guidata da Bocelli dopo che sniffato 2 pandori melegatti di coca quando mi parli di arte!

“Charlotte” hai visto le mie foto? Sono sensibile e artistica perchè ho 250 foto dei miei piedi ripresi dall’alto e altre 250 dove si intravedono le mie calze a righe colorate su Flickr!

Molly ricorda, se ti sei scopata tutti gli uomini sopra i 150.000 € di reddito e sotto i 200 kg di peso a cui non sei legata da legami di parentela sotto il 2° grado,  non significa che sei  “una troia”,  sei Samantha! GIRL POWER!

Oh “Samantha” come faremmo senza di te! Ti ricordi nel 2001 quando siamo andate a Pamplona per la corsa dei tori? La Fedy, la Vicky e io eravamo inciampate su uno stupido bambino a terra e un toro stava per raggiungerci a tutta velocità, per fortuna che c’eri tu! Ci siamo nascoste tutte nel tuo utero e poi hai saltato la staccionata. Che pazze!

Ah e tu Giannalberta sei Miranda perchè mi stai sul cazzo.

Sex & the City mi ha cambiato la vita! Mi ha insegnato che per giudicare una intera categoria di persone non bisogna conoscerle  da vicino, basta semplicemente basarsi su uno sparuto episodio che non si ripeterà mai per trarre tutte le conclusioni che servonoi! Per esempio un giorno un uomo con un cappotto verde mi ha tagliato la strada ed ha buttato una cartaccia per terra, mancando il cestino li vicino. Da quel momento ho evitato tutti gli uomini – ed ho detto alle mie amiche di fare attrettanto – che indossano il verde perchè sono violenti e hanno problemi di erezione, dato che la madre li trascurava da bambini. Grazie Carrie!

Paris Hilton è una troietta buona a nulla che è famosa solamente per gratificare il maschio animale ! La sua notorietà è un affronto alla dignità di tutte le donne del mondo che vanno avanti grazie alla loro intelligenza. E’ un insulto personale alle lotte di emancipazione anni 70!

Ho comprato la borsetta di Paris Hilton.

Le riviste di moda e la televisione dovrebbero smettere di proporre modelli femminili inarrivabili composti da ragazze magrissime e diete umilianti! Dovremmo unirci tutte per rigettare questo tipo di male e urlare “BASTA”! Uniamoci!

Oddio. Ho messo su 2,21 kg. Non ho mai desiderato così tanto strapparmi con i denti tutti i lembi di pelle che mi hanno trasformata in questa balena di lardo adiposo di 47kg. Anzi 49,21 ormai, cazzo.

Oh mi stavo dimenticando! Fammi parlare dei miei amici gay!  Sanno dirti che vestito mettere quando sei di fretta, ti pettinano e ti truccano! Sono cool questi finocchi Certo quando parlano di “matrimoni” o “diritti civili” esagerano un pochettino eh! Sono degli immondi scherzi della natura e bruceranno tutti all’inferno! Che dici? Non scherzare nemmeno su questa cosa! Non sono omofoba perchè il mio amico gay mi dice che sono “una strafiga” e “non affatto grassa” quando sono depressa dopo essere stata scaricata! La loro opinione è importante per me!

Vado in metro con il mio iPod da 60 gb in mano! NON IMPORTA SE COSTA 450 € LO DEVONO VEDERE TUTTI, TUTTI DICO! Anche quelli che potrebbero usarlo per colpirmi sulla testa e violentarmi! Clikko Shuffle e lascio decidere in modo casuale al mio player che musica – tra i 3 greatest hits di brit pop e “Festivalbar 1993” – ascoltare!

Vaffanculo gli uomini, sono tutti uguali e stronzi!

Noi donne siamo belle, intelligenti, scaltre, generose, artistiche, imprevedibili, instancabili, geniali invece gli uomini sono egocentrici e si credono migliori. Loro si laureano in materie noiose come “matematica” e “fisica”, noi in “sociologia” e “frignare”.

Ho appena lasciato un commento ad un post nel blog della mia rivista femminile preferita! Come quale? Quello che fa “ho appena raccontato in modo distaccato ma ironico un episodio noioso della mia giornata per sottolineare la differenza di comportamento tra i due sessi”. Ho commentato subito  “se gli uomini ascoltassero di più le donne e viceversa saremmo più felici”!

Le mie opinioni sanno essere allo stesso tempo banali, scontate e irrilevanti!

Come me.

Comments are closed.