31-1-07 Never Forget.

Un paio di settimane fa a Boston, negli Stati Uniti,  una agenzia di marketing ha deciso di promuovere un film in uscita attraverso il guerrilla marketing. Hanno così piazzato diversi LED a forma di uno dei protagonisti della pellicola, una trasposizione cinematografica di una serie animata "alternativa" chiamata Aqua Teen Hunger Force, nei punti più visibili della città.

Il risultato è stato il panico generale nella popolazione.

La "Bomb Squad", gli artificieri preparati per le azioni di anti-terrorismo, sono stati chiamati ed hanno chiuso le maggiori strade del centro e fermato il traffico ferroviario e il sistema dei trasporti. Durante un drammatico collegamento in diretta, a reti unificate, dei principali network di all-news è stato fatto brillare uno dei tanti oggetti rinvenuti.

Questo:

Ora, non sono un esperto di esplosivi. Ma che razza di idiota pensa che questo coso sia una bomba? Si, sembra proprio una bomba, ma solo se vivi a Gotham City e il Joker è in libertà.

La situazione però diventa ancora più assurda. I due tizi responsabili della campagna vengono arrestati, e quando vengono convocati davanti al giudice non possono fare a meno di ridere a crepapelle. Dopo la deposizione escono per il classico faccia a faccia con i giornalisti che li bersagliano di domande su quello che ha "sconvolto" la città . Ma loro hanno un’altra idea. Decidono di parlare solo di tagli di capelli degli anni ’70. Ci sono i giornalisti della CNN, Fox News, MSNBC e BBC che chiedono spiegazioni mentre sono collegati in diretta e loro conversano amabilmente di dreadlocks. Fantastico.

Comments are closed.