La statua della vergine maria ha cominciato a sanguinare. Dal sedere.

E’ stato molto divertente vedere in questi giorni il maniòmio causato dalla mostra “La Madonna Piange Sperma” organizzata da CarniScelte in quel di Bologna. Quando mi hanno avvertito delle polemiche pensavo rimanesse uno scazzo locale, invece si è arrivati a prese di posizione di politici importanti nei vari schieramenti nazionali.

Caldeloali dice:

“Chi ha ideato o ha dato il patrocinio ad uno spettacolo del genere non può non fare altrettanto e forse dovrebbe dire anche qualche preghiera per salvarsi l’anima.
Anche solo a leggere la frase la Madonna piange sperma ti viene subito la pelle d’oca e ti si stringe lo stomaco. Ma adesso tutti coloro che si sono macchiati di una simile vergogna, compresi coloro che hanno dato il patrocinio, dimostrino un minimo di dignità e coraggio e, dal ministro Melandri fino agli assessori regionali e comunali competenti, si dimettano subito”

Anche Storace chiede la stessa cosa, ma il meglio viene da un deputato di Forza Italia.

Presentata una denuncia da Fabio Garagnani, deputato bolognese di Forza Italia, contro gli organizzatori della “manifestazione blasfema sulla Madonna”. Sulla base dell’articolo 403 del codice penale, “Offesa a una confessione religiosa mediante vilipendio di persona”, che recita testualmente, come ha ricordato il deputato: “Chiunque pubblicamente offende una confessione religiosa mediante vilipendio di chi la professa è punito con la multa da 1000 a 5000 euro. In quanto cattolico mi sono sentito vilipeso sulla base del medesimo articolo, ritengo pertanto che vi siano gli estremi per procedere penalmente e mi aspetto che la Procura della Repubblica faccia il suo dovere”.

Beh, spero che Mr. Garagnani abbia la TV perchè questo filmato, proveniente dalla puntata di South Park “Bloody Mary”, è andato di recente in onda su SKY. In italia.

Qualcosa mi dice che da SKY e dai suoi 6 trilioni di avvocati che cagano codici penali in bacinelle di odio nessuno si sentirà “vilipeso”.

Comments are closed.