Ora col 26% di peli in più

Quant’è stupido che una delle cose “positive” dei blog che viene citata spesso quando si cerca di descriverli è “la mancanza di un editor” e “la possibilità di poter scrivere quello che si vuole”? A me suona come se ad un malato terminale di cancro rispondessero ad una sua domanda sullo stato della sua malattia con “all’inizio sentirà un dolore lancinante, ma non si preoccupi — alla fine morirà.”

Comments are closed.