Bombardiamo la Syria

Se qualcuno avesse ancora bisogno di altre conferme sulla assoluta pochezza della “scena indie” allora dovrebbe tenere conto del fatto che Syria, una che ha costruito una carriera decennale interpretando la parte della ragazza-insulsa-ma-carina&timida-seduta-in-fondo-
al-pullman-che-te-la-dà-per-il-resto-della-vita-se-le-dici-che-hai-letto-il-giovane-holden, è salita sul veliero vincente della compagnia delle indiegirl.

Comments are closed.