Luttazzi, amico del LOAL

Ho scritto a Daniele per dissociarmi da Repubblica e Libero e mi ha risposto dopo qualche minuto, veramente un grande.

Ciao daniele sono il “blogger” che avrebbe “scoperto la copia” secondo repubblica e libero, ovviamente non è così. Se vai a leggere il post originale che ho fatto (
http://www.7yearwinter.com/2007/12/scatmuncher/) ho semplicemente fatto notare come la battuta di Hicks di fine anni ’80 non avesse
causato alcun problema a nessuno, sottolineando la differenza di
accettazione fra la satira nel nostro paese e gli altri.
Incredibilmente le mie parole di supporto si sono trasformate in “i
blogger smascherano Luttazzi “ha copiato da un comico USA” cosa che
non ho mai detto!

Dato che è impossibile dialogare con questa gente ho usato un po’ di
ingegno e chiunque si trovasse a clikkare sui loro link al mio blog veniva
automaticamente rimandato ad un sito di due giovani fanciulle che si
cagavano in bocca e mangiavano merda.

Mi sembrava la giusta conclusione alla faccenda, è iniziata nella
merda e si è conclusa nella merda.

Con stima e LOAL.

e la risposta

Tranquillo, Buck! Sei bravissimo e sai di cosa parli. Quelli invece
sono esperti nell’arte di intrafottere. Vediamo dove arrivano. Pensa
però che figura ci fanno adesso Aldo Grasso & Co., prontissimi a
sostenere, dall’alto della loro saggezza, che la mia non è satira.
Neanche quella di Bill Hicks o di Rabelais?

Il tuo detournement digitale è poi un colpo di genio. Complimenti!

Ciao.

D

Comments are closed.