Ho avuto anche troppa pazienza.

Dici a me, Andreotti?

Comments are closed.