Una precisa ricostruzione dei fatti

Il noto diggei dei giovani carlopastore ha subito giovedì scorso un vile attentato da parte di “fasci”1 armati di pericolosi mocassini perspiranti; purtroppo non siamo in possesso della versione dei ragazzi con i piedi maleodoranti ma, tramite il potente computer “Pentium 4” della Polizia Postale, siamo riusciti a ricostruire una realistica versione di come si sono svolti i fatti.

too soon

E intanto Travaglio ancora non dice niente.

  1. in una città, Milano, dove i veri fasci uccidono realmente persone come Dax []

Comments are closed.